NewsCONCLUSA LA REGULAR SEASON NAZIONALE PER I VETERANI E I PARALIMPICI PUGLIESI

6 Mag 2022 | News, In evidenza

6 Mag 2022 | News, In evidenza

Da Nord a Sud, è stato un weekend molto intenso quello giocato dalle squadre pugliesi dei Veterani e dei Paralimpici, impegnati nei campionati nazionali e regionali.

Nella palestra del Liceo Artistico “Caravaggio” di Roma si è giocato il secondo concentramento del Gruppo C della Serie A1 Veterani. Nel derby pugliese valevole per la terza giornata l’Asd Tennistavolo Ennio Cristofaro ha vinto 3 a 0 contro l’Asd Fiaccola Castellana Grotte, grazie ai punti messi a segno da Saverio Gambacorta, Roberto Minervini e dal doppio Gambacorta-Minervini. Nella partita valevole la quarta giornata l’Asd Fiaccola Castellana Grotte ha perso 3 a 2 contro l’Asd Creative Call TT Stella del Sud. Per i castellanesi i punti sono stati siglati da Giacomo Minoia e dal doppio composto da Giacomo Minoia e Giuseppe Coletta. Nel match dell’ultima giornata l’Asd Tennistavolo Ennio Cristofaro ha affrontato l’Asd TT Torre del Greco. Il match è finito 3 a 2 per i napoletani. Per i casamassimesi hanno segnato i punti Roberto Minervini e il doppio Minervini-Gambacorta. Al termine delle cinque giornate l’Asd Tennistavolo Ennio Cristofaro è quarta a 2 punti, mentre l’Asd Fiaccola Castellana Grotte è ultima a 0 punti.

Al Palazzetto dello Sport “G. Poli” di Molfetta, invece, è stato giocato il secondo concentramento del Girone C della Serie A2 Veterani. La squadra ospitante, il Circolo Tennistavolo Molfetta di Leonardo Scardigno e Nicola Boffoli ha perso, 3 a 1 contro l’Adp Sorrento Sport (per il Molfetta il punto è stato siglato da Leonardo Scardigno) nel match della quarta giornata, e nella quinta giornata, per 3 a 0 contro l’Asd Pongistica Messina. In classifica nel Girone C il Circolo Tennistavolo Molfetta è ultimo a zero punti.

Il secondo concentramento del Girone G della Serie B Veterani è stato giocato alla palestra della Scuola Media “Manzoni” di Rutigliano. Nel primo dei due match giocati la Pol. Dil. ASI Virtus Barletta 1981 ha battuto l’Asd Pol. Galaxy Reggio Calabria per 3 a 1 grazie a due punti messi a segno da Igor Giordano Bassi e dal doppio Igor Giordano Bassi e Cosimo Maria Terenzio Sguera. Nell’altra partita è stata l’Asd Sport Centre Rutigliano a battere l’Asd Pol. Galaxy Reggio Calabria per 3 a 0, con i punti di Michele Melillo, Matteo Trovisi e del doppio Melillo-Trovisi. Al termine delle cinque giornate nel Girone G comanda a punteggio pieno l’Asd Fiaccola B Castellana Grotte con 6 punti, seguita al secondo posto dalla Pol. Dil. ASI Virtus Barletta 1981 e al terzo posto dall’Asd Sport Centre Rutigliano a 2 punti.

Nel Palazzetto dello Sport di Casamassima, invece, sono scese in campo le otto squadre che al termine della regular seasion hanno conquistato l’accesso ai Play Off dei campionati regionali della Serie C Veterani. Hanno conquistato l’accesso alla prima semifinale l’Asd TT Salento Lecce A di Corrado Ficco, Stefano Melli e Francesco Sabato, che ha vinto il quarto di finale contro l’Asd TT Ennio Cristofaro Dell’Aera 2 di Massimiliano Di Giuseppe e Vitantonio Laviola per 3 a 2, e il TT Olimpia Martina Franca di Giuseppe Serio e Claudio Convertini, che ha battuto nel quarto di finale per 3 a 1 l’Asd Gynnika Sport di Simone Capone e Pasquale Solda. La squadra della Valle d’Itria ha poi vinto il turno successivo contro la squadra salentina per 3 a 0. Nel terzo quarto di finale c’è stato il derby targato TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R tra la squadra 1 di Roberto De Carolis e Vittorio Morizio e la squadra 2 di Eligio Massaro e Emanuele Mitolo. La squadra 1 ha vinto 3 a 1. Nell’ultimo quarto di finale l’Asd Gs TT Corato di Corradino Samarelli, Leopoldo Crocetta e Niniola Adeshina ha battuto il Ctt Taranto di Giovanni Russo, Francesco Veo e Gianluca Iacobino per 3 a 1. In semifinale il TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R 1 ha superato, infine, per 3 a 1 la squadra di Corato. Dopo la rinuncia dell’Olimpia Martina, il TT Ennio Cristofaro e il TT Salento (grazie ad una migliore differenza set) accedono ai play off nazionali.

Veniamo, infine, ai Paralimpici. La Serie A1 Classe 6-10 ha giocato a Mazzano, in provincia di Brescia, il terzo concentramento del campionato. L’Asd Circolo Tennistavolo Molfetta ha vinto due match, mantenendo l’imbattibilità, con il 3 a 0 ai danni dell’Asd Muravese TT e il 3 a 0 contro l’AD Polisportiva Colognola ai Colli. In entrambi le partite i marcatori sono stati Manfredi Paolo Baroncelli, Lorenzo Magarelli e i due nel doppio. Il TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R ha ottenuto il tris di vittorie. Un doppio 3 a 0 contro l’Asd Muravese TT e contro l’AD Polisportiva Colognola ai Colli. In entrambi i match hanno siglato i punti Pietro Motolese, Giampiero Ciregna e il doppio Giampiero Ciregna – Giuliano Rotondo. Nel terzo match ha vinto contro la Parva Domus – AsdTT Marco Polo per 3 a 1 con 2 punti di Pietro Motolese e un punto Giampiero Ciregna. In classifica comanda l’Asd Circolo Tennistavolo Molfetta a punteggio pieno con 16 punti, inseguita al secondo dal TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R a 14 punti.

A Messina, infine, nella Palestra di Villa Dante, si è giocato il terzo concentramento della Serie A2 Paralimpica. Nel raggruppamento B della Classe 1-5 il TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R è stata sconfitta per 3 a 1 contro Asd Sport Etna Club (il punto casamassimese è stato siglato da Gianvito Fanizzi), mentre nel successivo incontro ha ottenuto una vittoria per 3 a 0 contro l’Asd TT Olimpicus Valverde, grazie ai punti di Francesco Forenza, Gianvito Fanizzi e del doppio Forenza-Fanizzi. In classifica il TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R è secondo con 10 punti.

Nella Classe 6-10 il bilancio, dopo le tre partite giocate, è stato di due vittorie e una sconfitta. La squadra casamassimese ha vinto 3 a 0 contro il Tennistavolo Sassari e 3 a 1 contro l’Asd Radiosa “MCL”. In entrambi i match i marcatori sono stati Luca Fumarola, Nicola Meneghella e del doppio Fumarola-Meneghella. La sconfitta è giunta per 3 a 2 contro l’Asd Il Circolo Etneo. I due punti casamassimesi sono stati siglati da Luca Fumarola. In classifica il TT Ennio Cristofaro Dell’Aera C&R è quarto con 10 punti.

DF

Archivi