Home Page
Voce menuNews
Voce menuSocietà
Voce menuTecnici
Voce menuUfficiali di Gara
Voce menuRegolamenti
Voce menuModulistica

ATTIVITA' AGONISTICA
Voce menuClassifiche 01/07/2020
Voce menuCampionati nazionali 2020/21

COMITATI PROVINCIALI
Voce menuBari
Voce menuBrindisi
Voce menuFoggia - BAT
Voce menuLecce
Voce menuTaranto

News

Ping Pong Kids 2017: la Puglia sul podio

Ping Pong Kids 2017: la Puglia sul podio
30/05/2017 - Correva l’anno 1997 e la Puglia vinse la più importante manifestazione riservata a giovanissimi atleti (dai 10 anni in giù), il famoso “Trofeo Topolino”. Quella squadra era formata da Gianvito De Ceglia, Rossella Scardigno, Iolanda e Vincenzo Sanzio. Da allora si sono registrate qualche prestazione interessante e tanta buona volontà.
Finalmente, dopo 20 anni, la Puglia è tornata protagonista conquistando il terzo posto nella stessa manifestazione – che, dopo qualche anno, assunse la denominazione di “Trofeo Teverino Ping Pong Kids” - svoltasi al Palatennistavolo “Aldo De Santis” di Terni, dal 26 al 28 maggio scorso.
Davide Binetti, Flavio Lavemicocca, Valentina Leogrande e Sofia Minurri, guidati dai tecnici regionali Gianluca Abbaticchio e Ana Brzan (assente a Terni, ma presente in tutte le altre fasi del progetto), hanno regalato una grande gioia a tutti gli altri protagonisti – come gli sparring (Francesco Messa, Alessandro Salvemini, Robert Stamenkovski e Michele Tangorra) e Rossella Scardigno (tecnico nazionale Mini Cadet e “supervisor” di cinque regioni, tra cui la Puglia).
In particolare, oltre al bronzo a squadre, nelle prove individuali Lavermicocca ha conquistato 3 medaglie d’oro, la Minurri 3 medaglie totali (2 oro e 1 bronzo), ma anche Binetti e la Leogrande, con i loro piazzamenti, sono stati determinanti per il raggiungimento del prestigioso traguardo.
“Sono davvero felice – commenta Elvira Gattulli, Presidente FITeT Puglia – E’ l’affermazione di un progetto nato sotto la precedente dirigenza e condiviso in pieno da quella attuale. Con il lavoro serio, mirato e competente dello staff tecnico, la collaborazione delle società e dei genitori degli atleti, sì è concretizzata una proficua sinergia per cui i primi risultati sono arrivati e, da quello che riscontriamo in termini di partecipazione agli stages regionali, non saranno gli ultimi. Il percorso è stato tracciato e lo seguiremo con determinazione. Sono certa di rappresentare il sentimento di tutti i pongisti pugliesi, che gioiranno con noi”.
“Le bellissime giornate di sport con i ragazzi delle varie rappresentative mi riempiono di soddisfazione – dichiara Giacomo Barbieri, Vice Presidente Nazionale FITeT – così come, da pugliese, sono onorato nel vedere la mia regione sul podio dopo tanti anni. E’ un segnale tangibile del buon lavoro che si sta svolgendo”.
Grazie ragazzi!

Photogallery

Ufficio Stampa